Diario calabrese di cultura e iniziativa politica Radicale

Abolire la miseria » Articoli per l'argomento 'Chiesa cattolica'

Oscurantismo all’Onu: principi vaticani e diritti umani. Non ci sono commenti

Segnalazione articolo di Alessandro Litta Modignani, pubblicato su L’Opinione del 4 dicembre 2008

Foto: luigilauro81

Foto: luigilauro81

Andiamo con ordine. Punto primo: la Francia, presidente di turno dell’Unione europea, propone una mozione all’Onu affinché nel mondo l’omosessualità non sia più considerata un reato. In molti paesi infatti tale inclinazione naturale è perseguibile, in alcuni casi con la pena di morte. Questa lodevole iniziativa rappresenta una tipica “battaglia di civiltà”, come la lotta alla pena di morte o alle mutilazioni generali femminili, e questo è un fatto, chiaro e incontrovertibile. Punto secondo: il Vaticano si oppone …(Continua)

Apri l’articolo – L’Opinione

Oltre la vita, oltre la morte Non ci sono commenti

Mina e Piergiorgio Welby - Foto: Associazione Luca Coscioni

Mina e Piergiorgio Welby - Foto: Associazione Luca Coscioni

La Chiesa romana e le parti più integraliste, illiberali e misoneiste del mondo cattolico sono da tempo schierate in una offensiva ideologica volta alla “difesa della vita“ nelle situazioni estreme, anche quando questo fondamentale diritto-dovere dell’uomo e del cittadino, riconosciuto in tutti gli ordinamenti liberali e democratici, entra in conflitto con situazioni soggettive irreversibili, che rendono insopportabile la sopravvivenza (come nel caso Welby) o in situazioni in cui addirittura la persona umana non c’è più, perché si è spenta la consapevolezza e la possibilità di percepire il mondo esterno (come nel caso Englaro) …(Continua)

Apri l’articolo – Vittorio Emanuele Esposito – Fai notizia – Radio radicale

Lo spettro dell’illuminismo Non ci sono commenti

Di Alessandro Litta Modignani, pubblicato su l’opinione del 7 giugno 2008

Foto: piXo

Foto: piXo

Quando il Papa invita a liberarsi delle ideologie dell’8-900, si riferisce non solo al fascismo e al comunismo ma anche al liberalismo, che ha sconfitto i totalitarismi ma ha prodotto il relativismo.
Benedetto Croce una volta definì il marxismo “un buon paio di occhiali per leggere la Storia”. Sembrava un giudizio positivo, anzi lusinghiero. Infatti molti marxisti lo portavano ad esempio della loro egemonia, che aveva …(Continua)

Apri l’articolo – Fai notizia – Radio Radicale

Ora la Chiesa invita la popolazione campana a “collaborare”… e il vescovo di Acerra, ce lo siamo scordato? Non ci sono commenti

Di Alessandro Litta Modignani, pubblicato su L’Opinione del 29 maggio 2008
C’erano una volta i temi “eticamente sensibili”.

Foto: Tripuz

Foto: Tripuz

Su questi argomenti, e solo su questi, la Chiesa cattolica era legittimata a intervenire perché, si diceva, toccavano la coscienza e i valori cristiani. Non si trattava di interferenza politica, in quel caso specifico. Come se la Chiesa fosse una società a responsabilità limitata: su alcuni argomenti ha libertà di parola, su altri no …(Continua)

Apri l’articolo – Fai notizia – Radio Radicale

Le ambizioni di Fini e il ruolo della Chiesa Non ci sono commenti

Di Alessandro Litta Modignani, pubblicato su l’Opinione del 3 maggio 2008

Gianfranco Fini - Foto: Giuseppe Nicoloro

Gianfranco Fini - Foto: Giuseppe Nicoloro

Ha ragione Massimo Cacciari quando fa notare che il termine “relativismo”, di per sé, non significa assolutamente nulla. E’ una parola buona per tutti gli usi. Gli Italiani comuni la sentono pronunciare spesso, ma non sono in grado di afferrarne il senso, né associarla ad alcun simbolo valoriale. Gli intellettuali, per parte loro, ne discutono senza costrutto e senza neppure intendersi l’uno con l’altro. Se si parlasse di liberalismo (come fece Karol Wojtila nel 2002, durante il suo ultimo viaggio in Polonia) di illuminismo o di individualismo, forse le cose sarebbero più chiare …(Continua)

Apri l’articolo – Fai notizia – Radio Radicale

Papa negli USA, domande senza risposta Non ci sono commenti

Segnalazione articolo di Alessandro Litta Modignani, pubblicato su l’Opinione del 5 maggio 2008

Benedetto XVI non fa luce sull’omertà della Chiesa e trascura la libertà di non credere

Papa Benedetto XVI - Foto: Alessio 85

Papa Benedetto XVI - Foto: Alessio 85

Con la sua visita negli Stati Uniti, Bendetto XVI ha sicuramente incassato un successo di immagine. L’accoglienza di Bush, il discorso sui diritti umani all’Onu, il dialogo interreligioso, il raccoglimento a Ground Zero sono tutte tappe simboliche ben studiate, soprattutto dal punto di vista mediatico. La Chiesa cattolica esce politicamente …(Continua)

Apri l’articolo – Fai notizia – Radio Radicale

L’attuale Papa? È un discepolo dell’oscurantismo. Non ci sono commenti

Foto: ZioWoody

Foto: ZioWoody

Il Cristianesimo sostiene che, con Gesù, Dio stesso irruppe nella storia umana. Nel quadro culturale della sua epoca, sia la nascita da una madre vergine in seguito a una procreazione miracolosa sia la resurrezione il terzo giorno successivo alla sua morte sulla croce equivalevano ad attribuirgli i segni distintivi della divinità. Nelle civiltà del Mediterraneo orientale del I sec. d.C. questi prodigi supremi erano segni propri dei numi pagani agrari e solari. Il mito di base   …(Continua)

Apri l’articolo – Fai notizia – Radio Radicale

Il libro nero del Cristianesimo, di Jacopo Fo, Sergio Tomat, Laura Malucelli. Non ci sono commenti

La copertina del libro nero del Cristianesimo

La copertina del libro nero del Cristianesimo

Si resta annichiliti dopo aver letto questo libro; e viene spontaneo domandarsi su cosa dovrebbe fondarsi la polemica se richiamare oppure no, sul testo della costituzione Europea, le radici cristiane dei popoli europei. Personalmente osservo che 60 anni di pace senza soluzione di continuità e la costruzione dell’Europa politica di oggi in un tempo così breve, (basti pensare al problema linguistico, ma sopratutto ai due conflitti mondiali che hanno avuto origine proprio dall’Europa e all’olocausto) sia qualcosa di straordiario. Leggi l’intero intervento

Torna ad inizio pagina / Abbonati a questo feed (RSS)