Diario calabrese di cultura e iniziativa politica Radicale

Abolire la miseria » Gli articoli di 'Radicali'

Nel carcere di Castrovillari, cani e detenuti, parte della stessa metafora. Non ci sono commenti

Le mura di un carcere - Foto: Simone Ramella

Le mura di un carcere - Foto: Simone Ramella

“Un consistente e allarmante nucleo di nuova shoah”, così Marco Pannella definisce la realtà delle immonde carceri italiane. Il carcere come luogo dove quotidianamente viene tradito l’art. 27 del dettato costituzionale. Negli ultimi giorni dell’anno ecco la realtà di Castrovillari.

Il carcere, luogo in cui viene vilipeso e calpestato l’art.3 della convenzione europea dei diritti dell’uomo: “Nessuno può essere sottoposto a tortura o a trattamenti inumani o degradanti”. Il carcere, tanto per citare la mozione del IX congresso di Radicali italiani, luogo di tortura per detenuti e agenti di Polizia penitenziaria. Il carcere specchio e riflesso di un paese dove ogni giorno muore lo stato di diritto e la costituzione scritta viene sostituita dalla costituzione materiale. Il 20 dicembre, nel corso di una puntata di “Radio Carcere”, Marco Pannella ha scandito in maniera didascalica: “Esigiamo che il nostro stato interrompa la flagranza di reato contro i diritti umani e la costituzione”. Il leader radicale ha invocato l’intervento delle procure della repubblica e nel ricordare l’ennesimo suicidio di un agente ha parlato di “omicidi istituzionali”. Leggi l’intero intervento

L’intervento di Marco Marchese al comitato nazionale di Radicali Italiani Non ci sono commenti

L’intervento di Marco Marchese al comitato nazionale di Radicali Italiani che ha trattato: la nascita dell’Associazione TVRadicale, lo stato del Movimento Radicali Italiani, la lotta alla presenza dell’amianto in Italia e nel mondo, l’inquinamento dell’economia da parte delle mafie e una nota sulla commissione parlamentare antimafia.

14 agosto 2011 – Sciopero totale per la convocazione straordinaria del Parlamento su Giustizia e Carceri Non ci sono commenti

Le mura di un carcere - Foto: Simone Ramella

Le mura di un carcere - Foto: Simone Ramella

Giustizia & carceri: dare voce alle parole del Presidente della Repubblica: “Una questione di prepotente urgenza sul piano costituzionale e civile”. Aderisci anche tu allo sciopero!

Carceri: salgono a oltre 1600 le adesioni allo sciopero totale della fame e della sete del 14 agosto, per la convocazione straordinaria del Parlamento. Domani Bonino, Bernardini, Stanzani, Staderini e Ciccarelli saranno al carcere di Rebibbia.

Marco Pannella: “domani sarò ricevuto dal Presidente della Repubblica” Non ci sono commenti

Marco Pannella

Marco Pannella

Dichiarazione di Marco Pannella: PROBABILMENTE IL PRESIDENTE SCHIFANI CONVOCHERA’ A BREVE  IL PREANNUNCIATO CONVEGNO SULLA PROPOSTA RADICALE DI GRANDE RIFORMA DELLA GIUSTIZIA E DELLA SUA APPENDICE CARCERARIA. SULLA RIFORMA ELETTORALE/STATUALE TUTTO IL REGIME, MA PROPRIO TUTTO, E’ IN GARA PER INSERIRE IL VIRUS DELLA PESTE PARTITOCRATICA ITALIANA: PROPORZIONALE… E STIANO ATTENTI A NON FINIRE SANZIONATI E BACCHETTATI DALLA GIUSTIZIA EUROPEA, COME LA BULGARIA . Leggi tutto

Sosteniamo Marco Pannella per la democrazia, la legalità, la giustizia Non ci sono commenti

Dal 20 aprile Marco Pannella è in sciopero della fame perchè l’Italia «torni a potere in qualche misura essere considerata una democrazia».

Gli obiettivi sono stati annunciati in una conversazione straordinaria su RadioRadicale:

  • L’istituzione di una commissione di inchiesta sullo stato della democrazia composta da accademici (almeno 13 sulla falsariga dei 13 che non giurarono fedeltà al fascismo)
  • La situazione della giustizia e delle carceri in italia, e la possibilità di un’amnistia
  • Mozione per le armi di “attrazione” di massa da usare in Libia, Siria
  • Iniziativa rivolta al PD per la questione, dal PD abbandonata, del sistema elettorale uninominale

Un sabato radicale con Mina Welby a Cosenza Non ci sono commenti

Mina Welby

Mina Welby

Sabato 28 maggio 2011 Mina Welby sarà a Cosenza per tre appuntamenti: alle ore 17:00 parteciperà a una conferenza stampa sull’omofobia organizzata da Calabria Radicale, Certi Diritti Calabria, Eos Arcigay Cosenza, Equality Italia e il Movimento Omocrazia, presso la libreria Ubik (Via Galliano 4 – Tel. 0984 1810194), modererà Marco Marchese, del Comitato nazionale di Radicali italiani. Alle ore 18:00 sempre presso la libreria Ubik presenterà il suo libro “L’ultimo gesto d’amore” e il libro postumo di Piergiorgio Welby “Ocean Terminal”; interverrà Riccardo Cristiano del Comitato nazionale di Radicali italiani; modererà l’incontro Saverio De Morelli, Segretario di Calabria Radicale. Al termine della presentazione dei libri Mina Welby parteciperà su Corso Mazzini al volantinaggio informativo e contro l’omofobia organizzato da Calabria Radicale, Certi Diritti Calabria, Eos Arcigay Cosenza, Equality Italia e il Movimento Omocrazia. Promuovete e soprattutto partecipate a queste iniziative.

E’ urgente e importante finanziare la campagna elettorale della lista Bonino-Pannella a Milano. Non ci sono commenti

Il logo della lista Bonino - Pannella

Il logo della lista Bonino - Pannella

Cari amici, cari compagni, cari visitatori del sito internet,

per scelta o per forza perché non ci si poteva permettere di più, la lista Bonino Pannella si presenta per questa tornata di elezioni amministrative solo a Milano. Sono candidati: Emma Bonino, Marco Pannella, Mina Welby; capolista è Marco Cappato e poi ci sono tutti gli altri compagni impegnati in questa difficile campagna che ha sempre più profili d’illegalità e i tantissimi candidati nelle zone (circoscrizioni) del Comune di Milano.
M’interrogavo cosa posso fare dalla Calabria per questa campagna elettorale ed è evidente che è difficile dare un contributo fattivo su Milano a causa delle distanze, ma una cosa ho potuto farla e c’è voluto davvero poco: versare un contributo in denaro perché le campagne elettorali costano così come fare iniziativa politica. Io ho potuto versare cento (100€) euro. Potuto appunto, quindi invito chi può a versare di più MA ATTENZIONE: sono importantissimi pure i versamento di 50, 20, 10 euro, perché sommati e se sono tanti, fanno la differenza.
Perché finanziare la campagna elettorale di Milano? Perché è una priorità, così com’è stato stabilito dal Comitato nazionale ultimo scorso che si è tenuto proprio a Milano; perché è necessario che ci sia nel sistema della Peste Milanese una pattuglia Radicale in Consiglio Comunale; inutile dilungarsi tanto con perché e per come che conosciamo benissimo sia come argomento sia come importanza.
Da questo collegamento si accede alla pagina web per scegliere fra i tanti modi per versare un contributo per finanziare quest’ultima parte di campagna elettorale di Milano.

Marco Marchese
Comitato nazionale Radicali italiani

Dedichiamo il primo maggio, festa dei lavoratori, alle fasce più deboli e meno garantite, con qualcosa di più di una formale celebrazione. Non ci sono commenti

Il gazebo di Calabria Radicale a Cosenza

Il gazebo di Calabria Radicale a Cosenza

I Radicali si stanno preparando alla prima giornata nazionale dei silenti del 20 maggio, insieme all’Associazione Nazionale Consulenti Tributari A.N.CO.T., con lo slogan: Contributi silenti e Pensioni, ridatemi i miei soldi! (Guarda le foto del volantinaggio informativo del 30 aprile di Calabria Radicale a Cosenza). La vicenda dei contributi silenti è una delle tante ingiustizie italiane e colpisce le fasce più deboli dei lavoratori come i precari, i parasubordinati, i professionisti non regolati da un ordine e tutti quelli che versano i contributi nella gestione separata dell’I.N.P.S. (Guarda il video del volantinaggio informativo del 30 aprile di Calabria Radicale a Cosenza).

L’ingiustizia sta nella norma che prevede di non tener conto dei contributi versati se questi non arrivano a far maturare il diritto alla pensione e quindi è come se non fossero versati. Si comprende bene che centinaia di migliaia di persone o prenderanno una pensione bassissima quando giungeranno a età di quiescenza, oppure non la prenderanno per niente dal lavoro svolto nell’arco della vita. (Ascolta l’intervista di Radio Radicale a Marco Marchese).

I più colpiti saranno chi è costretto a lunghi periodi di lavoro precario, chi ha fatto lunghe disoccupazioni o costretto al lavoro nero. Il lavoro nero bisogna dirlo che comunemente è una costrizione e rappresenta lo spartiacque fra il portare un qualche reddito a casa e quindi il sostentamento proprio e della propria famiglia oppure no; ed è davvero ingiusto che queste fasce di lavoratori, proprio le meno garantite e più deboli debbano essere penalizzate pure dal punto di vista previdenziale. Leggi l’intero intervento

Contributi silenti: volantinaggio e conferenza stampa a Cosenza. Non ci sono commenti

Sabato 30 Aprile dalle ore 10 alle ore 12:30 l’Associazione Calabria Radicale monterà un presidio a Piazza Loreto, a Cosenza, davanti alla sede provinciale dell’INPS con lo slogan: “Contributi Silenti e pensioni, ridatemi i miei soldi!” in vista della giornata nazionale prevista per Mercoledì 20 Maggio.
Alle ore 11:00 sempre a Piazza Loreto presso il gazebo, nel corso del volantinaggio, è convocata una conferenza stampa per fare informazione sul gravissimo problema dei contributi silenti; la grande truffa del sistema previdenziale italiano, che coinvolge i lavoratori parasubordinati, i precari o chi esercita professioni non regolate da ordini professionali e che versano i contributi alla gestione separata dell’Inps. Saranno presenti Saverio De Morelli, Segretario di Calabria Radicale e Marco Marchese del Comitato nazionale di Radicali italiani.

Mozione particolare sull’amianto presentata al Comitato nazionale di Radicali italiani Non ci sono commenti

Una discarica di eternit amianto - Foto: Davide Lanzillotta

Una discarica di eternit amianto - Foto: Davide Lanzillotta

Nel corso dei lavori del Comitato nazionale di Radicali italiani che si è tenuto a Milano dall’8 al 10 aprile 2011 è stata presentata una mozione particolare sull’amianto a prima firma Marco Marchese e Riccardo Cristiano, che fanno parte del Comitato e sono dirigenti di Calabria Radicale. Ecco il testo:

Radicali Italiani

Riunione del Comitato nazionale – Milano 8/10 aprile 2011

MOZIONE PARTICOLARE sull’AMIANTO

Il comitato nazionale di Radicali Italiani riunito a Milano dall’8 al 10 aprile 2011 ritiene che a quasi vent’anni dalla messa al bando dell’amianto in Italia vi sia la necessità di accelerare tutti i processi per la bonifica e lo smaltimento dei prodotti che lo contengono, i quali, al ritmo attuale, come si legge nel 3° rapporto sull’amianto pubblicato nel 2010 dal Re.Na.M. (Registro Nazionale Mesoteliomi), “Al ritmo attuale l’ultimo manufatto verrebbe rimosso fra 150 anni”. Leggi l’intero intervento

Comitato nazionale di Radicali italiani Non ci sono commenti

Il logo di Radicali italiani

Il logo di Radicali italiani

Il Comitato nazionale di Radicali Italiani è convocato per le giornate di venerdì 8  (con inizio alle ore 16.00), sabato 9 e domenica 10 aprile. All’ordine del giorno del dibattito:

  • la situazione politica generale e lo stato del Movimento;
  • campagne e iniziative in corso e da intraprendere;
  • elezioni: referendum e amministrative;

La riunione si terrà a Milano e vi parteciperanno Riccardo Cristiano e Marco Marchese

Gli interventi di marco Marchese


Iacona sulle carceri italiane Non ci sono commenti

Le mura di un carcere - Foto: Simone Ramella

Le mura di un carcere - Foto: Simone Ramella

Ogni tanto, ma solo sporadicamente, la Tv si può guardare e stasera (dico la verità ero diffidente) Iacona a Presa diretta su Rai 3 sulle carceri, ha confezionato veramente una gran bella pagina di giornalismo. Speriamo ne tragga beneficio tutta la società italiana. Le lotte Radicali per le condizioni delle carceri sono tutto ciò che è stato raccontato.

Partecipazione al 39° Congresso PRNTT – Chianciano, 17-20 febbraio 2011 Non ci sono commenti

Il logo del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito

Il logo del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito

Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito, di seguito la lettera di Marco Pannella e il documento di convocazione. Calabria Radicale partecipa al congresso, hanno già annunciato la partecipazione Riccardo Cristiano e Marco Marchese; ci sono due posti liberi in auto dalla Calabria con partenza giovedì 17 febbraio alle ore 7:00 per informazioni: 3356696982.

LA LETTERA DI MARCO PANNELLA

Si tratta di una scelta difficile, nelle condizioni di fragilità organizzativa e strutturale del partito. E’ al tempo stesso una scelta necessaria – che dobbiamo innanzitutto ai tanti rappresentanti di popoli oppressi e ai tanti militanti e leader nonviolenti che hanno in questi decenni creduto al progetto e alla realtà del partito – per aggiornare e riproporre con Leggi l’intero intervento

Ambiente e rischio sismico Non ci sono commenti

Una balla di fieno - Foto: rogimmi

Una balla di fieno - Foto: rogimmi

In seno a Radicali italiani nei primi giorni dell’anno si sono costituiti dei gruppi di lavoro a tema, Marco Marchese del comitato nazionale di Radicali italiani e dirigente di Calabria Radicale, fa parte del gruppo ambiente, veleni industriali e politici. Si sono svolte in queste settimane già due riunioni e il dibattito in rete è quotidiano. Il lavoro comincia a tracciarsi e partono due iniziative: la prima di raccolta dei dati sulla qualità dell’aria in tutta Italia attraverso la richiesta alle varie agenzie regionali per la difesa dell’ambiente dei dati sulle polveri sottili rilevate dalle centraline (pm10 e pm 2,5); la seconda di richiesta ai Comuni interessati degli adempimenti sull’ordinanza 3907 del Presidente del Consiglio in materia di contributi per interventi di prevenzione del rischio sismico.

Comitato nazionale di Radicali italiani Non ci sono commenti

L’intervento di Marco Marchese

Guarda le foto cliccando qui

Torna ad inizio pagina / Abbonati a questo feed (RSS)